Crea sito

CENTRO STUDI ECONOMICO E DI MERCATI AZIONARI  PER INVESTITORI E OPERATORI FINANZIARI

 ESCAPE='HTML'

• Servizi  Centro Studi Borsa - Liste Indici di portafoglio- Gestire investimenti richiede affidarsi ai migliori. Un  servizio in abbonamento  diretto a investitori privati e risparmiatori 

 

•  Proiezioni a breve titoli MIB 40, cambi, materie prime

Proiezioni prezzi per i titoli costituenti il MIB 40 ,cambi principali Euro e US$, petrolio, materie prime in abbonamento.

 Studi  settoriali previsionali- Studi economici  settoriali per Italia e EU.

• Studi societari personalizzati ( bespoke)   Studi societari, valutazioni di aziende per acquirenti e venditori, rating. 

 ESCAPE='HTML'

Negli ultimi 10 giorni al 31-7-20 le liste SE hanno registrato un incremento medio del 1,02%.  Rapportati all'inizio anno,la prestazione media è del -8,09% e  del +8% risetto al riferimento. Nell'ultimo cinquennio, la media annualizzata dei rendimenti totali ( incluso dividendi) e' del 12,8%.  

 ESCAPE='HTML'

Le liste di portafoglio   sono gestioni replicabili per mezzo di notiziari informativi e non sono strumenti finanziari e non richiedono   deposito di soldi in conto investimenti. La tabella riporta le prestazioni ottenibili da un utente che replica gli indici in base ai rapporti che riceve in abbonamento con istruzioni di compravendite ogni 10 giorni.  Le liste  non prevedono posizioni di scoperto e  non prevedono  trading infra-giornaliero.

Vedi anche  prestazione storica

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

EFFETTO DELLE  MISURE DI PREVENZIONE  CONTAGIO SULL'ECONOMIA

I grafici mostrano l'Impatto sul PIL reale   in Italia e EU delle misure anticontagio vigenti. Il   2020 si  prevede in recessione, 2021 in ripresa.  PIl ritorna sui livelli 2019 in EU nel 2022. In Italia previsti tempi piu' lunghi a causa  delle   maggiori  misure prevenzione  e della pausa estiva che rallenta la ripresa.  Occupazione in calo tra lo 0,5/1%, utili del settore privato -12% per l'italia e -10,5% per la EU.

elaborazione Studioeconomia

 ESCAPE='HTML'
     ESCAPE='HTML'

    Commentario Borsa Italiana alla settimana chiusa il  31-7-20

    L'indice MIB chiude  il 31-7   a 19.091 rispetto a 20.075 di 7 giorni prima per una variazione  del  -4,9% su base settimanale, sotto le attese, nei  margini delle previsioni.  La tendenza del mercato  per i prossimi 10 giorni subisce variazione  da   + 0,23% di 7 giorni fa  a - 1,55%  con un coefficiente di attendibilità   ( vedi sotto per il significato) di -0,62% sotto la soglia di 1 ma gia indicativo.     I valori azionari  rimangono penalizzati a tutt'oggi dovuto ai risultati societari che mostrano , come d'altra parte era nelle attese, risultati in  calo rispetto al I semestre 2019 ed in peggioramento rispetto al I trim.   Una situazione che potra' dare schiarite solo sui risultati del III trim, che saranno pubblicati verso Ottobre.  

    nota: Le proiezioni, se indicate,  mostrano  uno scenario possibile, in assenza di fatti imprevisti, secondo quanto l'indice ha mostrato nei mesi precedenti.  ( cos'e' una proiezione? ---> vai al link-)

    frequenza rapporti: settimanale  - (elaborazioni studioeconomia)

    leggi anche i migliori e peggiori titoli della  Borsa Italiana  per tendenze a breve.

     ESCAPE='HTML'
     ESCAPE='HTML'

    Lo scenario borse internazionale vede  tendenze positive tra lo 0,1% (FTSE)  e lo 0,8% (Euronext)  in calo  rispetto a 7 giorni fa   caratterizzate da bassa attendibilità (inferiore a 1) . Migliori Euronext (Francia Belgio Olanda), SMI.

    frequenza rilievi : 7 giorni

    nota: Le proiezioni indicano  uno scenario possibile, in assenza di fatti imprevisti, secondo quanto gli indici  hanno mostrato nei mesi precedenti.   ( cos'e' una proiezione? --->vai  al link).

    elaborazioni Studioeconomia ; fonte dati Investing.com.

     ESCAPE='HTML'

    I tassi italiani sono decisamente sopra le media europea ma  lo spread decresce. 

    (Elaborazioni studioeconomia su proiezioni  dati OECD)

     ESCAPE='HTML'
    Settore immobiliare - prezzi e locazioni
    Rendimenti immobiliari

    (elaborazioni e proiezioni  studioeconomia - cliccare per ingrandire)

    Le quotazioni immobiliari per  il 2018  registrano  una flessione dello 0,4% un linea con le previsioni facendo lievemente meglio per circa lo 0,33%.  La situazione di staticita' del mercato immobiliare dipende molto sia dalla tassazione sulla casa che dalla stabilita' degli affitti. Questi ultimi di fatto mostrano crescita minima a livello nazionale del 0,2% che si prevede proseguire nel biennio a venire per  una ripresa sotto le attese.  

     ESCAPE='HTML'

    di Andrea Carola

    • I limiti dell'attuale sistema di gestione risparmio

    Il sistema finanziario che orbita intorno alle azioni quotate nei listini consente ai risparmiatori e investitori di accedere ad una banca dati di gestioni finanziarie costituite da fondi e societa' di investimento quotate al fine di poter scegliere la migliore opportunità per i propri investimenti. Con il sistema finanziario del risparmio cosi' organizzato, la utenza versa i soldi a enti gestori che gestiscono su mandato il denaro del risparmio. La principale preoccupazione delle authority è, essendo previsto un affidamento di denaro a enti gestori, di prevenire l'uso sregolato di questo denaro ed ovviamente perdite di soldi di depositanti.  Cio' comporta un impegno legislativo non piccolo a garantire quest'ordine. Un impegno non sempre unisono, ad esempio non viene chiesta la responsabilita' illimitata ai soci gestori. Esistono al posto garanzie assicurative, controlli contabili sugli enti gestori, rendiconti, vigilanza e controllo , test e verifiche sulla integrita' degli azionisti e di coloro che prestano la loro opera, requisiti di capitale minimo. Il tutto regolato da un voluminoso testo legislativo (legge TUF 98) abbastanza uniformato alle direttive europee.  In questo disegno, gli enti gestori sono poi tenuti a produrre specifici prospetti informativi alla utenza sulle caratteristiche degli strumenti che gestiscono, tipicamente fondi di investimento o società SICAV.    Cosa ha l'utente finale da questo giro? Senz'altro ottiene una offerta di fondi listati in mercati e una garanzia di un impegno statale affinche' il proprio denaro venga custodito e gestito secondo principi legislativi di trasparenza e rendiconto.   Tutto cio' vero, Tuttavia, che rimane a proposito della garanzia sulla qualita' di queste gestioni? La verita' e che dopo un non piccolo fardello di normativa a carico di questi enti, e' difficile che poi l'autorita' dica loro “si ma se poi il fondo che gestisci non da i risultati accettabili non puoi operare”. Per cui esiste una gamma abbastanza ampia di strumenti disponibili ................... >continua> ( agosto 2020)

    • Mercati regolamentati: servizi legali

    Quando le leggi entrano a regolare determinati servizi e imporre regole ai praticanti oppure agli utenti si parla di mercati regolamentati. Nel primo caso leggi regolano l'accesso alla professione su aspetti del tipo qualifiche professionali o organizzative, deontologia e correttezza professionale, controllo sui prodotti o servizi. Fatto che puo' comportare anche intraprendere specifici esami e autorizzazioni al fine di garantire quella qualita' del servizio per l'utenza.   Alle volte i servizi sono regolati anche per quanto riguarda l'utenza. Si parla  di obblighi di legge a determinati servizi. Questo si presenta in particolare nel settore servizi legali. Il codice di procedura civile infatti mette un obbligo ai cittadini che iniziano domande giudiziali, di ricorrere ad un avvocato ( art 82 cpc).  :....................... < continua >   ( Luglio 2020)

    •  Una possibile causa di disoccupazione giovanile

    Secondo le recenti cronache, la disoccupazione giovanile  raggiunge soglie superiori al 30% in Italia e ovunque nei paesi europei. Nel meridione e' di oltre il 50%. Il tasso di disoccupazione è quella frazione di lavoratori iscritti nelle liste in cerca di lavoro tra i 18 e i 25 anni. Il quesito e' quindi: perche' i giovani soffrono piu disoccupazione degli adulti? E' un fatto connesso con la  situazione economica nazionale , con uno stato di  occupazioni non ufficiali, con insufficienti esperienze lavorative?  Vi è una altra verità che si evince da pareri e voci che si sentono qua e la; questa situazione potrebbe essere risultato di una discriminazione che non e' molto all'agenda oggi dei politici, quella su base dello stato civile. Questa e' quella pratica per cui si condizionano determinati benefici,.............. <continua>       (Luglio 2020)

    ALTRI ARTICOLI

    •  Il Covid-19 e il coinvolgimento dei cinesi

    Questo editoriale discute del virus Covid-19. Questo centro studi ha rilevato ed applicato, all'inizio del contagio lo scorso marzo, propri modelli quantitativi a stimare la sua possibile crescita ( leggi studio). .............< continua >  ( Maggio 20)

    • Gestioni patrimoniali: flusso di denaro o flusso di competenze?

    Una gestione azionaria oggi è regolata dalle leggi ed è impostata secondo criteri dettati dalle legislazioni sul risparmio gestito, principalmente adottate via Europa Unita secondo ...............<continua>  (Febbraio 2020)

     

    •  Tasse sul reddito proporzionali progressive o regressive?

    Sull'onda della rivolta fiscale degli anni 80 negli USA, le aliquote di tassazione dei redditi di persone hanno avuto una forte riduzione attraverso tutti gli stati occidentali.con effetto ........( Febbraio 2020)

    • L'illusione ideologica

    In accordo con la questione ideologica tra capitale e lavoro, la ideologia comunista afferma che la classe imprenditoriale, detenendo la proprieta' dei mezzi di produzione, decide in azienda. Dice che ..........  ( Gennaio 2020)

    • Gestioni azionarie e gestioni immobiliari

    Dal punto di vista operativo, una gestione azionaria e una immobiliare sono prodotti abbastanza diversi. Una gestione immobiliare è il risultato del fatto che ciascun bene oggetto di gestione e' unico e richiede personalizzata amministrazione..........  ( Dicembre 2019)

    • Credito - Una possibile  misura  per la credibilità del sistema  creditizio Recentemente la banca d'Italia ha approvato, su direttive europee, delle misure  per controllare il flusso dei prelievi di contante dalle banche; una misura  che si collega a quella attivita' per prevenire ritiri di contanti dei depositanti.......  (Novembre 19)

    • Energia - La controversa  politica nucleare iraniana 

    Sale ancora alla ribalta la questione sull'uso del nucleare per questa nazione mediorientale. La questione e' meno intuitiva di quanto si legge dalle notizie e con dei risvolti economici che non hanno il dovuto rilievo..... 

    • Teoria economica - Tavole input/output

    Le tavole input/output sono dei prospetti riassuntivi di flussi di produzione tra vari settori di una economia.  Da una parte mostrano quanto ciascuna industria produce verso altri settori......... 

    • Previsioni -  La valenza delle serie temporali nelle strategie di investimento

    Tra le metodologie di economia applicata vi e' il Business Forecasting, una branca della statistica applicata con oggetto le serie cosiddette temporali che ottiene stabilire previsioni guardando solo all'andamento delle serie di dati di talune variabili......

    • La guerra commerciale tra gli USA e i paesi OCSE

    La guerra commerciale tra gli USA e i paesi OCSE impatta i conti nazionali delle singole economie. In questo breve paragrafo si spiegano alcune implicazioni economiche stimando gli effetti sulle singole economie.

    • Italia - ritardo italiano

    E' ormai consuetudine leggere nei rapporti degli istituti di previsione economica un ritardo crescita ormai consuetudinario dell'Italia rispetto ai paesi OCSE.