Crea sito



Contratto di incarico di agenzia  per la vendita di  contratti di abbonamento a indici di portafoglio di borsa.


 La presente scrittura   è fatta  il giorno del ...............................
TRA: (1)   il sig. .Andrea  Carola , c
 (Concedente) 
indirizzo
posta email
poste pec
(2) [] ('  sig..............  ( Agente)
indirizzo
posta email
poste pec


Premesso   che :
A. Il Concedente  ha messo a punto un rapporto informativo finanziario sulla borsa valori denominato “indici di portafoglio”  disponibile ad utenti investitori in abbonamento annuale sotto il  proprio marchio Studioeconomia . 
B. l’Agente  ha mostrato interesse nel vendere contratti di  abbonamento  nell’interesse del Concedente .
C -  Il Concedente    quindi    concede  un incarico di agenzia  e l’Agente accetta,   nei termini di seguito descritti 
SI conviene quanto segue:
art 1.
 Definizioni
le parole seguenti hanno i seguenti significati:
rapporti indici di portafoglio : rapporti informativi includenti graduatorie di titoli quotati alla borsa italiana  denominati Lista A, Lista B, lista A/s1\ e lista A s/2  disponibili in formato binario in abbonamento periodico.
 "Parti " il  Concedente o Agente  “

 

 "contratto di abbonamento": il  contratto  di abbonamento  di rapporti indici di portafoglio.   
 provvigioni  di agenzia - somme   che il Concedente   corrisponderà’ al Agente per ogni abbonamento  venduto nel suo interesse 

 

_______________________________
 2  Disposizioni Generali  
2.1 L’incarico  ha per oggetto la vendita di abbonamenti a indici di portafoglio.
2.2 -  La durata di questo  incarico  é di anni 1   rinnovabile tacitamente salvo disdetta scritta  da una delle parti.
2.3-La documentazione tecnica   descrittiva del prodotto denominata “indici di portafoglio” è allegata al presente contratto.
2.4 -L’Agente a sue spese e con suoi mezzi di promozione   ricerchera’ tra  suoi clienti  e   indotto    acquirenti di contratti di abbonamento.
2.5 - Incontri tra le parti avranno luogo  all’indirizzo del Concedente salvo diversamente convenuto.

3 - Termini del incarico
3.1- Nell’allegato 1 è  il contratto tipo di abbonamento a indici di portafoglio oggetto dell’incarico.
3.2.L’incarico di cui al presente accordo sara’  incarico una tantum per contratto procacciato.  L’Agente, dopo aver reperito un acquirente, ottenuto la sottoscrizione e pagamento dell’anticipo contrattuale ed espletato l’art. 3.8 e 3,9 comma1,   rimettera’ la gestione del contratto    al Concedente e quindi si  libererà  di ogni ulteriore impegno e responsabilità  per i successivi adempimenti incassi  e rinnovi.  

3..3 -  I prezzi, tipo di contratti offerti  e  modo di pagamento degli abbonamenti sono indicati nell’allegato “indici di portafoglio”.  L’agente potra’ offrire ribassi ai prezzi li indicati per un  max di euro 100.  
L’Agente potra’ sotto questo contratto concordare  ogni operazione preliminare alla firma presentandosi come Agente incaricato di Studioeconomia. 
3.4
Prima di vendere un  contratto  l’Agente otterra’ dal potenziale acquirente un ordine scritto.  
Tale ordine indichera’  il tipo di contratto   sottoscritto,  i dati identificativi dell’ acquirente,  il prezzo pattuito come anticipo ed includera’ una copia di documento di identità. 
Includera’ indirizzo, C.F. , indirizzo posta elettronica e eventualmente indirizzo  p.e.c. 
 - l’Agente inviera’ al Concedente via posta elettronica  l’ordine   appena lo avrà ricevuto dall’acquirente.  
3.5 - Se l’ordine soddisfa i requisiti d come al punto 3.4 e completo nelle sue parti , il Concedente  inviera’ per mezzo corriere cittadino all’Agente un contratto in due copie  firmato   a favore dell’acquirente.
3.6 Se l’ordine non soddisfa le tipologie descritte come al punto 3.4, il Concedente invitera’ l’Agente con una nota motivata    a rettificare l’ordine   entro un ragionevole tempo. 
3.7   L’Agente, ricevuti i contratti otterrà la firma dell’acquirente ed il relativo pagamento.  informera’ lo stesso   che per contratto ogni obbligo del Concedente verso l’acquirente  si attiva  solo dopo   il  pagamento dell’anticipo contrattuale.  
 L’agente sara’  responsabile verso il Concedente  di verificare l’avvenuto pagamento dell’anticipo ottenendo  una ricevuta di bonifico bancario o trattenendo un assegno intestato al Concedente. 
 3.8 - Una volta  con  il contratto firmato dall’acquirente,  l’Agente immediatamente lo   inviera’  al Concedente via corriere cittadino   unitamente a una ricevuta di accredito bancario  a favore del Concedente per l’importo dell’ anticipo  contrattuale o equivalente assegno.
3.8.1 Espletato l’art. 3.8, fatto salvo il buon l’esito del pagamento, il  Concedente dara’ immediatamente inizio al servizio oggetto del contratto e rilascera’ ricevuta  per l’anticipo  a favore dell’acquirente.
3.9.  L’Agente sara’  unico  responsabile verso l’acquirente se non espletera’ l’art. 3.8 dopo la firma del contratto.
  4 - Commissioni -  
4.1 Le commissioni di agenzia dovute  sono stabilite secondo una tabella  in base del tipo di contratto venduto.  l’Agente   avra’  una tantum    una  provvigione di :
euro  350  per un contratto base
euro  600  per un contratto pro 
euro  800 per un contratto  società 
Le provvigioni saranno pagate entro 7 giorni dall’accredito  al concedente da parte del Agente o dell’acquirente  dei rispettivi  anticipi contrattuali come al 3.6.

 

5 - Avvisi e notifiche
Comunicazioni scritte relative a questo incarico  tra le parti avvengono    via posta  raccomandata o via p.e.c..  Comunicazione verbali e via posta elettronica ordinaria avranno il valore che le parti di volta in volta stabiliranno.
6- Termine
Il presente incarico  puo ‘ essere terminato da parte del Concedente o Agente con un preavviso scritto di 30 gg-  ma non prima che qualsiasi trattativa in corso sia stata espletata.

7- normativa
per quanto non previsto dal presente contratto si applicheranno il codice civile  ed in particolare gli  art. 1742 e seg.

Firmato:
Andrea Carola 
agente