Crea sito

SEZIONE RIVENDITORI E AGENZIE 

RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI

Il settore finanza con il pubblico e' altamente regolamentato. E' possibile vendere questo prodotto senza autorizzazione dalle competenti authority?

La distribuzione di indici di portafoglio non richiede autorizzazioni.   Un servizio come la fornitura di un rapporto informativo quale e' un indice di borsa, oltre a non prevedere raccolta di denaro, e' anche un servizio a norma della  legge TUF  non personalizzato alle esigenze di un specifico cliente per cui  e' liberamente vendibile e distribuibile. ( art. 1/ 5 septies,Legge TUF).

 

Un distributore di questo servizio e' necessario che risponda ad acquirenti quesiti sui mercati finanziari o in merito a esigenze specifiche o provvedere assistenza in materia di investimenti?

La distribuzione del servizio non richiede conoscenza diretta dell'andamento dei mercati finanziari L'assistenza al servizio   viene espletata direttamente da S.E. Successivamente l'acquisto ogni richiesta di un acquirente viene girata dal distributore a S.E. Il distributore deve tuttavia  avere una formazione in campo amministrativo contabile ed essere in grado di spiegare il prodotto e il proprio modo di utilizzarlo.

Per verificare se uno qualifica -----> vai alla pagina

 

Che documentazione esiste a supporto e di presentazione al prodotto?

Oltre a depliant illustrativi , esiste

– un rapporto descrittivo del servizio

- rapporti sull'andamento degli anni passati degli indici

- un documento “risposte a domande frequenti “che chiarisce principali quesiti sul prodotto in generale, sul contratto, sulla metodologia e principi applicati.

Esiste inoltre un sito web che fornisce notizie aggiornate sugli indici ed altri indicatori.

 

Quali sono i compiti del distributore in merito ai pagamenti in caso  di vendita di  un contratto ad un utente?

La regola di base è che il rivenditore vende il prodotto all'acquirente per sue strade o sito web e quindi piazza l'ordine al centro studi studioeconomia tramite il negozio online SF-acquisti.it, pagando un costo rivenditore trattenendo la differenza.   Il rapporto tra S.E. e il distributore e' comunque regolato da un accordo di agenzia ed è da intendersi una tantum   per contratto e le competenze del distributore con un acquirente  terminano  al momento dell'ordine.  TUttavia per ricevere le piene commissioni, l'acquirente dovra' rinnovare l'abbonamento per 6 mesi.